Blitz nel piu' grande campo Rom di Roma, 50 fermi

Andare in basso

Blitz nel piu' grande campo Rom di Roma, 50 fermi

Messaggio  Giuliano il Gio Mag 15, 2008 3:25 pm

ROMA - Si sta concludendo in queste ore il blitz degli agenti della
Polizia municipale dell'VIII Gruppo e del Gruppo sicurezza urbana,
all'interno del più grande campo nomadi della capitale, in via di
Salone, dove risiedono stabilmente 700 tra persone, il 50% delle quali
minorenni, divisi tra serbi, bosniaci e romeni. Una cinquantina di
stranieri senza documenti sono stati fermati e sono ora trattenuti
nella sede dell'VIII Gruppo della polizia municipale e l'Ufficio
stranieri della polizia di Roma per accertare identità ed eventuali
precedenti penali.

Nel
corso del controllo sono stati anche sequestrati autocarri e
autovetture senza assicurazione, parcheggiati in uno spazio antistante
il campo nomadi. All'operazione hanno partecipato, in qualità di
osservatori, agenti della polizia municipale di Latina e comuni della
stessa provincia, personale della protezione civile di Guidonia (Roma)
in accordo con la Sala operativa sociale della prefettura di Latina. I
controlli all'interno dei campi nomadi autorizzati della capitale
avvengono periodicamente, ma sono stati incrementati negli ultimi
giorni per verificare presenze non autorizzate, contrastare il fenomeno
della prostituzione minorile in precedenza accertato all'interno del
campo di via Salone e l'effettiva presenza di persone agli arresti
domiciliari.

ALEMANNO, ILLEGALITA' ANCHE IN CAMPI REGOLARI

ROMA
- ''Il comandante dei vigili urbani Antonio Di Maggio, che ha
coordinato l'operazione di questa notte, mi ha sottolineato che questo
campo, che e' tra quelli autorizzati il piu' importante di Roma, era
purtroppo luogo di un forte racket dello sfruttamento di minori per la
prostituzione''. Lo ha affermato il sindaco di Roma, Gianni Alemanno,
entrando in Prefettura per partecipare alla riunione del Comitato
provinciale per l'ordine e la sicurezza, commentando il blitz avvenuto
stanotte nel campo nomadi di via di Salone a Settecamini, uno dei piu'
importanti della capitale dopo quello del 'Casilino 900' dove vivono
circa 1500 persone. ''Questo elemento - ha proseguito il sindaco -
dimostra che anche nei campi regolari esistono delle aree di
illegalita' e criminalita' molto forti e gravi. E' quindi necessario
intensificare i controlli nelle varie situazioni perche' rischiamo di
avere delle aree di illegalita' anche nei campi regolari''. Per
Alemanno ''da questo punto di vista la richiesta di un forte intervento
di azioni in profondita' ha dimostrato di avere un fondamento''. Il
sindaco prima di entrare a Palazzo Valentini ha espresso il suo
''orgoglio'' per l'operazione condotta dalla Polizia municipale che
''dimostra come questo Corpo possa dare grandi risposte in termini di
professionalita' e capacita' di intervento''.

Fonte: Ansa

_________________
·FABER·QUISQUE·EST·SUÆ·FORTUNÆ·
avatar
Giuliano
Centurio Primus Pilus
Centurio Primus Pilus

Numero di messaggi : 498
Età : 42
Città : Roma
Data d'iscrizione : 05.08.07

Visualizza il profilo http://www.legioneromana.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum