POLIZIA CONTRO TAGLI GOVERNO

Andare in basso

POLIZIA CONTRO TAGLI GOVERNO

Messaggio  Giuliano il Gio Lug 17, 2008 4:06 pm

I tagli del Governo mettono a forte rischio la sicurezza dei milanesi: lo dicono tutti i sindacati di Polizia e Esercito in un documento congiunto che i loro rappresentanti hanno distribuito stamani, nel corso di due manifestazioni davanti alle sedi delle Prefettura e della Questura di Milano. L'oggetto della protesta è la recente manovra del Governo di correzione del bilancio per il triennio 2009/2011 (D.l. 112/2008) che prevede tagli per oltre tre miliardi di euro sui capitoli di spesa della 'sicurezza' e della 'difesa' delle amministrazioni dello Stato. Per i rappresentanti dei sindacati una delle più gravi conseguenze di questa manovra saranno le riduzioni del personale e la carenza di mezzi di trasporto. "In tre anni ci sarà una riduzione totale di 40.000 unità, 15.000 solo in Polizia - spiega il segretario provinciale aggiunto Sap Costantino Faedda - Il personale che sta per andare in pensione non verrà rimpiazzato perché mancano i fondi. Inoltre il 70% dei mezzi che utilizziamo per le operazione è in deposito in attesa di riparazione. Si può quindi ben comprendere come la sicurezza dei cittadini con questi tagli sia a forte rischio." Il segretario provinciale Siulp Giovanni Bartolotta illustra le richieste che verranno fatte al Governo: 'Chiederemo principalmente il riconoscimento del principio di specificita' del comparto sicurezza e difesa e l'eliminazione della riduzione del 40& dello stipendio mensile di un poliziotto per un semplice infortunio: è assurdo prendersi una pallottola e vedersi decurtare lo stipendio per essere rimasti a casa".

Fonte Ansa

Come sempre rimango a bocca aperta... Anche le speranze poste su questo governo rimangono speranze... Che fare a questo punto? Voterò un partito creato dal Siulp? sperando che non sia assorbito dal sistema... Ne creo uno mio di partito? Vado all'estero e vendo la mia esperienza al più offerente e lascio il mio paese ai nuovi giunti?... So solo che tra poco andrò a tenere comizi in birreria...... che fine.

_________________
·FABER·QUISQUE·EST·SUÆ·FORTUNÆ·
avatar
Giuliano
Centurio Primus Pilus
Centurio Primus Pilus

Numero di messaggi : 498
Età : 42
Città : Roma
Data d'iscrizione : 05.08.07

Visualizza il profilo http://www.legioneromana.com

Torna in alto Andare in basso

Re: POLIZIA CONTRO TAGLI GOVERNO

Messaggio  Tanaquil il Gio Lug 17, 2008 9:09 pm

Io di parole non ne ho più da tanto tempo.. può andare peggio di così? Esco di casa ogni giorno e ogni giorno ho paura perchè a Milano (come del resto credo ovunque) di cose orrende se ne vedono. Non aggiungo altro perchè tutti se la prendono con le forze dell'ordine se non "c'è abbastanza sicurezza", quando nessuno le mette in condizione di poter degnamente operare..... No

Tanaquil
Zilath Mechl Rasnal
Zilath Mechl Rasnal

Numero di messaggi : 62
Età : 35
Data d'iscrizione : 28.10.07

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: POLIZIA CONTRO TAGLI GOVERNO

Messaggio  Giuliano il Dom Lug 20, 2008 11:47 am

Basterebbe togliere polizia e carabinieri dalle varie vigilanze fisse che ci sono, e posizionarci i militari, che scusate il termine, molti poltriscono in caserma a occupare tempo con impieghi noiosi e fondamentalmente a fare poco o niente...
Sapete solo per Roma che sarebbe? Ogni giorno escono circa 100 vigilanze fisse, tra ambasciate, luoghi di culto, edifici storici o strategici e case di parlamentari... chiamiamoli obiettivi sensibili, di queste molte sono coperte da pattuglie con due o piu` agenti che stazionano fisse davanti i luoghi, altre da quelle famose guardiole blindate con un poveraccio all'interno ed un altro che gira a piedi con fare disinvolto... calcoliamo quindi almeno 200 persone a turno, i turni sono h24 percio` ogni giorno almeno 800 appartenenti alle forze dell'ordine, invece che girare sul territorio della capitale fanno gli spaventapasseri.
Se questi luoghi venissero coperti dall'esercito, come nei vespri siciliani, il personale qualificato per la pubblica sicurezza farebbe il suo compito e quanto ci sarebbe da fare a Roma!

_________________
·FABER·QUISQUE·EST·SUÆ·FORTUNÆ·
avatar
Giuliano
Centurio Primus Pilus
Centurio Primus Pilus

Numero di messaggi : 498
Età : 42
Città : Roma
Data d'iscrizione : 05.08.07

Visualizza il profilo http://www.legioneromana.com

Torna in alto Andare in basso

Re: POLIZIA CONTRO TAGLI GOVERNO

Messaggio  LegioXI il Mar Lug 22, 2008 8:42 pm

Prima di tutto SGANCIARE il comparto sicurezza dal pubblico impiego.
Come si può pensare di decurtare lo stipendio del 40% ad un appartenente delle forze dell'ordine se sta a casa per malattia, magari per essersi beccato una coltellata dal delinquente di turno?
Iniziamo a tagliare le scorte, le macchine blu, bianche, verdi e a pois che la casta utilizza quotidianamente.... magari riusciremo a farci un pieno ad una Volante o ad una Gazzella e se siamo particolarmente fortunati anche a fare il tagliando ad un altro mezzo fermo in officina....(!).
Ottimo Hadrianus hai perfettamente ragione che i soldi sono pochi ed, aggiungo io, grazie alle "munifiche" elargizioni della precedente compagine governativa la Pubblica Sicurezza è in ginocchio, speriamo solo che gli attuali appartenenti al governo capiscano che "le nozze con i fichi secchi" non si possono fare....
avatar
LegioXI
Centurio Prior
Centurio Prior

Numero di messaggi : 193
Città : ROMA
Data d'iscrizione : 08.10.07

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: POLIZIA CONTRO TAGLI GOVERNO

Messaggio  LegioXI il Mer Ago 13, 2008 5:01 pm

Concordo in pieno, ottimo Hadrianus. Very Happy

Per moltissimi cittadini, soprattutto anziani, vedere al capolinea "Battistini" della Metro A di Roma una pattuglia dell'esercito munita di radio è stato un grande sollievo.
Sono favorevole all'impiego dell'esercito perchè indubbiamente toglie personale delle forze dell'ordine impiegato in posti fissi, quando potrebbero pattugliare, soprattutto a piedi la città.
Da Settembre verranno ripristinati la Polizia ed i Carabinieri di quartiere che furono "bocciati" dalla precedente compagine governativa come "inutile spreco di risorse", (aggiungo: e tutti quei poliziotti e carabinieri che quotidianamente sono a "proteggere" loro come li chiamiamo?) quando invece danno un senso di sicurezza alla cittadinanza che non vede solo sfrecciare la volante o la gazzella per la città, ma anche persone reali vicino alla gente a cui chiedere o presentare problemi.
Finalmente vedo un piccolo spiraglio all'orizzonte....

Vale
avatar
LegioXI
Centurio Prior
Centurio Prior

Numero di messaggi : 193
Città : ROMA
Data d'iscrizione : 08.10.07

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: POLIZIA CONTRO TAGLI GOVERNO

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum