POLIZIOTTI MUOIONO IN SERVIZIO

Andare in basso

POLIZIOTTI MUOIONO IN SERVIZIO

Messaggio  Giuliano il Sab Set 27, 2008 7:44 pm



CASERTA - Lo dicono i sindacati: erano fra gli agenti "catapultati" nel Casertano. Inseguivano probabilmente un grosso pregiudicato, su una strada che conoscevano poco, i due agenti morti nell'incidente stradale, dopo una corsa fatale, finita contro un albero. Non si esclude neppure, fra gli investigatori, che a bordo dell'auto sospetta - forse la Panda nera, nuova, abbandonata nelle ore successive da qualcuno - ci fosse uno dei killer della strage di camorra di Castel Volturno. Gli agenti deceduti erano parte del contingente di rinforzo mandato nel Casertano, a contrastare l'emergenza criminalità, riesplosa con sette morti ammazzati, la settimana scorsa, fra cui sei extracomunitari.

Sono morti Francesco Alighieri, 41 anni, del reparto prevenzione crimine Piemonte aggregato a Caserta; e Gabriele Rossi, 32 anni, di Sassuolo, in provincia di Bologna. Un terzo agente, Davide Venerando Fiaschetti, è rimasto ferito: ma in serata, nell'ospedale di Caserta dove è stato ricoverato, le sue condizioni appaiono buone. Il poliziotto è stato anche ascoltato dai pm di Santa Maria Capua Vetere.

Sulla superstrada del Nolano, nel tratto compreso tra Casapesenna e Villa Literno, parte l'inseguimento di un'auto che non si ferma all'alt intimato da un posto di blocco di tre auto della polizia. Inizia la corsa, l'auto degli agenti sbanda, e si arriva allo scontro fatale. Muore ad Aversa, in ospedale, il sovrintendente della Polizia di Stato Alighieri. Poi muore Rossi, portato nell'ospedale di Caserta, in prognosi riservata. Alighieri, che non era sposato, viveva nella caserma di via Veglia, a Torino.

Da pochi giorni era partito per il servizio in Campania. Il cordoglio di tutta l'Italia: politica e istituzioni si stringono attorno ai familiari delle vittime di un ennesimo sacrificio umano. Vittime, stavolta, uomini che "adempivano al loro dovere per difendere i cittadini onesti", dicono da più parti. Fermati durante una missione coraggiosa e necessaria al Paese. "Questi colleghi non conoscono ovviamente il territorio - conclude - e vengono messi in strada per dimostrare solo visivamente che oggi lo Stato esiste".

GENOVA - Ucciso da una coltellata che gli ha perforato un polmone, arrivando al cuore. Così un agente di polizia di 36 anni, genovese, è morto ieri sera all'ospedale San Martino di Genova, dopo essere stato sottoposto ad un disperato intervento chirurgico nel tentativo di suturare le gravi ferite inferte poco prima da un giovane squilibrato.
La tragedia si è consumata in una abitazione di Pontedecimo, alla periferia nord-occidentale della città, dove abita Danilo Pace, 26 anni, piccoli precedenti per resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione, infermo di mente, e i suoi genitori. Ieri sera il giovane è stato colto da una crisi ed ha cominciato a dare in escandescenze. A nulla sono valsi i tentativi di calmarlo da parte dei genitori, i quali si sono così rivolti al 118. I militi hanno tentato a loro volta di riportare alla calma il giovane, ma inutilmente.
Si è perciò reso necessario l'intervento della polizia. Due pattuglie del reparto prevenzione crimine Liguria hanno raggiunto l'abitazione e con pazienza hanno cercato di indurre alla ragione Danilo.
L'operazione è stata lunga e difficile e dopo i primi momenti di violenza sembrava poter tornare la tranquillità nella famiglia. All'improvviso, però, il giovane ha afferrato un coltello e si è scagliato contro uno degli agenti.
La manovra è stata talmente improvvisa e inaspettata che il poliziotto non ha fatto in tempo a proteggersi o a schivare il colpo. La lama del coltello, lunga 26 centimetri, gli è entrata nell'addome, ha perforato un polmone ed ha toccato il cuore. L'assistente di polizia, subito soccorso dal personale medico sul posto, ha subito due arresti cardiaci e per due volte è stato rianimato. Poi la corsa al San Martino e l'intervento chirurgico come estremo tentativo per salvargli la vita. Tutto inutile. Poco dopo mezzanotte il poliziotto ha cessato di vivere. Danilo Pace è stato condotto in Questura ed arrestato inizialmente con l'accusa di tentato omicidio, una imputazione che ora si è trasformata in quella molto più grave di omicidio.

Onore agli Angeli che ci difendono ogni giorno

_________________
·FABER·QUISQUE·EST·SUÆ·FORTUNÆ·
avatar
Giuliano
Centurio Primus Pilus
Centurio Primus Pilus

Numero di messaggi : 498
Età : 42
Città : Roma
Data d'iscrizione : 05.08.07

Visualizza il profilo http://www.legioneromana.com

Torna in alto Andare in basso

Re: POLIZIOTTI MUOIONO IN SERVIZIO

Messaggio  LegioXI il Sab Set 27, 2008 7:46 pm

Giuliano ha scritto:...
Onore agli Angeli che ci difendono ogni giorno

Assolutamente CONCORDE!!!!!!
avatar
LegioXI
Centurio Prior
Centurio Prior

Numero di messaggi : 193
Città : ROMA
Data d'iscrizione : 08.10.07

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: POLIZIOTTI MUOIONO IN SERVIZIO

Messaggio  Giuliano il Ven Ott 03, 2008 6:56 pm

Grazie Claudia,
Molto toccante davvero... il ricordo per certe persone dura solo il tempo di un silenzio, suonato con la tromba durante gli onori di un funerale... poi domani si ricomincia e tutto riparte da capo.

...una volta, tornando da una cerimonia, mi ritrovo a passeggiare in borghese lungo la via... per caso colgo la conversazione di due signore che mi precedevano, dicevano: "che odio che mi facevano quei due carabinieri a cavallo, se avevo una pistola gli sparavo" e l'altra gli risponde con una risata. Bhe uno di quelli che dovevano essere giustiziati dalla signora ero io... L'istinto era fermarla e fargli passare un bel pomeriggio, ma poi l'ho sorpassata, l'ho fissata, ed ho sperato che non mi chiamasse mai per tirarla fuori dai guai... anche questa e` Italia.
Ma ripensandoci gli avrei dovuto dare il cell di mia madre, visto che erano coetanee, gli avrebbe spiegato bene a lei perche` voleva morto suo figlio

_________________
·FABER·QUISQUE·EST·SUÆ·FORTUNÆ·
avatar
Giuliano
Centurio Primus Pilus
Centurio Primus Pilus

Numero di messaggi : 498
Età : 42
Città : Roma
Data d'iscrizione : 05.08.07

Visualizza il profilo http://www.legioneromana.com

Torna in alto Andare in basso

Re: POLIZIOTTI MUOIONO IN SERVIZIO

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum